Una prima stagione da incorniciare

Se vi ricordate avevo pronosticato il Watford come una formazione da play-off nella Championship, obiettivo che avevo anche scelto tra le aspettative presentatemi dalla dirigenza. In cuor mio, speravo di poter puntare alla promozione diretta, ma non sapevo bene cosa aspettarmi da un campionato di 46 giornate e con un agguerrita concorrenza. L’acquisto di Thauvin, allo scadere del mercato aveva aumentato la consapevolezza di poter puntare in alto, ma nemmeno con il francese pensavo di poter raggiungere la promozione e la vittoria del campionato con la facilità con cui è arrivata.

classifica
Sky Bet Championship 2014/2015

107 punti conquistati, frutto di 33 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte. Sono circa il 78% dei punti conquistabili e il record storico di punti per la Championship, per dare l’idea del nostro dominio.

record

Il campionato era chiuso da tempo, ma siamo anche riusciti ad incrementare il vantaggio sul Derby County fino ai 15 punti finali. Un piccolo rammarico è quello di non aver mantenuto la miglior difesa, ma considerando il rapporto tra gol fatti e subiti, posso essere soddisfatto. Inoltre spero di aver sfatato un “falso mito” di FM, ovvero quello della difesa a 3. Come potete vedere non è affatto un colabrodo, anzi ho mi ha sempre dato più certezze di quella a 4 schierata nel mio modulo con il rombo. Insieme al Derby County promosso direttamente, sale in Premier League il Nottingham Forest, nobile decaduta del calcio inglese che vanifica la rimonta in classifica del Norwich, battendoli 2-1 sul prato di Wembley.

Diversi giocatori hanno fornito prestazioni al di sopra delle aspettative, tanto che penso che nel mercato non ci saranno tanti ruoli da rifondare, visto e considerato che diversi degli acquisti effettuati in questa prima stagione seguivano una logica di lungo periodo.

stat camp
Come avete potuto leggere dall’ultimo post, la Championship non è l’unico trofeo conquistato nell’arco della stagione, ma dopo un cammino praticamente impeccabile, abbiamo vinto anche la Capital One Cup, rifilando un sonoro 3-0 al Chelsea di Mourinho.

Capital One Cup 2014/2015
Capital One Cup 2014/2015

Un altro obiettivo era quello di costruire un’identità di gioco, da non modificare, indipendentemente da modulo e avversari e da non modificare se fosse arrivata la promozione. Questo punto è quello di cui sono più soddisfatto vista l’efficacia della tattica contro compagini molto superiori come Liverpool e Chelsea, letteralmente annientate e a cui i miei uomini hanno concesso 2 tiri in porta totali.

Ora posso presentarmi in Premier League con una precisa filosofia di gioco e di squadra, da portare avanti anche in Europa, visto che come vincitori della coppa di lega, siamo qualificati al terzo turno di Europa League.

Direi che questa carriera è cominciata nel migliore dei modi e mi sta dando diversi stimoli quindi non vedo l’ora di continuare a raccontarla nei prossimi post.

FF

Annunci

2 thoughts on “Una prima stagione da incorniciare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...