Il Falso 9 in Football Manager 2015

Il Falso 9 in FM può essere schierato come attaccante centrale, con compiti unicamente di Supporto. Proprio come nel calcio vero, il suo compito è quello di arretrare verso il centrocampo per ricevere palla dai centrocampisti, operando sulla trequarti. Questo suo movimento causa diversi problemi ai difensori che sono messi in grave difficoltà, poiché se uscissero a seguire il Falso 9 questo aprirebbe spazi agli inserimenti dei compagni, mentre rimanendo in posizione lascerebbero troppo spazio al Falso 9 per cercare un dribbling, un passaggio decisivo o la conclusione.

Il ruolo richiede qualità non comuni, in quanto il Falso 9 deve abbinare qualità tecniche fuori dal comune a visione di gioco e doti da finalizzatore, visto che pur agendo più arretrato rimane un attaccante, che spesso agisce senza altri uomini d’area a coadiuvarlo.

Consigli Tattici

Il movimento ad uscire del Falso 9, può essere molto efficace, visto che apre ad una gamma di soluzioni molto diverse. Infatti una volta ricevuta palla, in base al comportamento dei compagni e della difesa avversaria, il nostro finto centravanti potrà partire in dribbling, servire un compagno in profondità, riciclare il possesso: insomma starà a lui scegliere in che modo seminare scompiglio nei pressi dell’area di rigore.

L’obiettivo dei giocatori che giocano di fianco ad un Falso 9 deve essere quello di inserirsi con continuità, andando letteralmente ad “affollare” l’area avversaria, per far sì che gli innumerevoli varchi che si apriranno nelle difese avversarie siano sfruttati a dovere. Ecco perché consiglio di impiegare quei ruoli che fanno della capacità di inserimento e dei tagli i loro compito principale. Ad esempio l’Attaccante di sostegno che parte leggermente dietro al Falso 9, oppure un Centrocampista centrale – Attaccare che partendo da più lontano e di conseguenza arrivando in un secondo momento, saprà essere davvero pericoloso. Anche e soprattutto dalle fasce, così come è tipico del Barcellona, possono provenire i tagli degli esterni. Ecco che una configurazione molto efficace è quella di formare un tridente con un Falso 9 e due Attaccanti esterni, che effettueranno tagli frequenti alle spalle della difesa avversaria. Anche il Trovaspazi (protagonista del mio primo articolo di questa serie) è un compagno ideale per un Falso 9, seppur in questo caso è consigliabile schierarne uno, visto che due sbilancerebbero la squadra, oltre a isolarsi un po’ troppo, rendendo difficoltosa la manovra.

Vediamo qualche esempio di comportamento di questo ruolo in-game. Ovviamente non potrà essere altri che Lionel Messi il protagonista dell’analisi.

4_zpsrrif0j1i.png

In questo primo esempio vediamo quanto Messi si sia abbassato per dare un appoggio a Suarez. I difensori avversari, non hanno seguito la Pulga così lontano dalla rete e il tentativo di raddoppio su Suarez, lascia il Falso Nueve con un enorme spazio da attaccare sul centro-destra. Lo sviluppo dell’azione ha visto Messi avventurarsi in dribbling, ma si vede come il movimento a stringere alle spalle del terzino destro di Neymar, avrebbe creato anche l’occasione di un passaggio filtrante.

5_zpsgeeoww1t.png

Nel secondo screen vediamo Messi portare palla sulla trequarti, dopo essere venuto incontro al centrocampo. In questo caso uno dei due centrali ha abbandonato la posizione per fronteggiarlo, creando un buco nel cuore della difesa. Ecco che il nostro Falso Nueve, si trova con due ghiotte chance: può in prima persona andare ad attaccare lo spazio sfruttando le sue superbe abilità palla al piede, oppure approfittare del movimento dei tre rimanenti difensori, volto a coprire lo spazio lasciato dal centrale uscito in pressing, per servire Neymar dentro l’area di rigore.

g1_zpsx6tbxkdz.png

Spesso si tende a credere che schierando un Falso 9 al centro dell’attacco, i cross risultino inefficaci. Quest’azione dimostra il contrario. Alba corre lungo la fascia sinistra palla al piede. Allo stesso tempo Neymar occupa il centrale destro avversario, mentre Messi che come al solito si trova fuori dall’area di rigore, ha la possibilità di infilarsi o fra i due centrali, o fra il centrale e il terzino sinistro.

g2_zpsyf91agdb.png

L’argentino sceglie la prima opzione e si getta nel varco tra i due centrali. Puntuale arriva il cross teso di Alba, che Messi, smarcatissimo deposita alle spalle del portiere.

g3_zpsh1eks9wm.png

Abbiamo appena visto Messi segnare grazie ad un cross dalla trequarti, di quelli che ci aspetterebbe adottare con un Fulcro del gioco in mezzo all’area.

Questo dimostra ancora una volta che l’impiego di un Falso 9 permette una varietà di soluzioni pressoché illimitata. Con i compagni adatti è un ruolo che può veramente togliere il sonno ai difensori avversari e dare ai vostri alterego virtuali le stesse soddisfazioni che ha dato a Guardiola.

Annunci

2 thoughts on “Il Falso 9 in Football Manager 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...