Dal campo a FM : scopriamo il…Centromediano Metodista

Dopo aver analizzato ruoli che sono comparsi negli anni recenti, il protagonista di questa uscita è un ruolo che ha fatto la sua comparsa quasi 80 anni fa nel mondo del calcio. Dopo una vera e proprio scomparsa dal rettangolo verde (e dai dizionari), è tornato in auge negli ultimi anni. Sto parlando del Centromediano Metodista.

Il Metodo

Vittorio Pozzo, allenatore dell’Italia bicampione del Mondo nel 1934 e nel 1938, può essere considerato uno dei più grandi innovatori della tattica, che il calcio abbia mai conosciuto.

Pozzo1_zpsti7btvkc.jpg

Continua a leggere

Dal campo a FM : scopriamo…l’Esterno Invertito

Come sapete curo una rubrica su FM.it, sito e forum di cui sono anche da pochi giorni moderatore. Ripropongo l’ultima uscita, che potete leggere e commentare anche qui.

Oggi andremo ad analizzare un ruolo che ha fatto il suo esordio in FM15: l’Esterno Invertito. Il termine può sicuramente creare confusione, sia a livello letterale, sia per le varie interpretazioni che vari tecnici hanno recentemente proposto. Ecco perché occorre fare una piccola premessa.

La progressiva scomparsa del ruolo dell’ala pura nel calcio moderno, ha visto il diffondersi della tendenza per cui, invece di schierare un giocatore di piede destro sulla fascia destra (e viceversa), diversi allenatori hanno cominciato a mettere in campo giocatori a piedi invertiti, in grado di rientrare sul piede preferito per scaricare il tiro o tentare una palla filtrante. E’ quindi apparsa tutta una schiera di attaccanti esterni, ruolo in cui si sono dilettati, prima di trovare una collocazione più centrale, anche Cristiano Ronaldo (a sinistra) e Lionel Messi (sulla destra). Per descrivere questa nuova moda tecnico-tattica, fra gli addetti ai lavori e gli opinionisti si è iniziato a parlare di esterno invertito, proprio per sottolineare l’importante differenza di interpretazione del ruolo di esterno d’attacco, comportata dal cambio di fascia.

Ma non sarà questo ruolo l’argomento dell’articolo: per definire meglio il ruolo da dettagliare, ci viene in soccorso il nome inglese del ruolo presente anche in FM: “Inverted Wingback”. Quindi, l’Esterno Invertito di cui tratterò, gioca come terzino, al massimo come fluidificante, ma non come esterno d’attacco.

Continua a leggere

Il Falso 9 in Football Manager 2015

Il Falso 9 in FM può essere schierato come attaccante centrale, con compiti unicamente di Supporto. Proprio come nel calcio vero, il suo compito è quello di arretrare verso il centrocampo per ricevere palla dai centrocampisti, operando sulla trequarti. Questo suo movimento causa diversi problemi ai difensori che sono messi in grave difficoltà, poiché se uscissero a seguire il Falso 9 questo aprirebbe spazi agli inserimenti dei compagni, mentre rimanendo in posizione lascerebbero troppo spazio al Falso 9 per cercare un dribbling, un passaggio decisivo o la conclusione.

Il ruolo richiede qualità non comuni, in quanto il Falso 9 deve abbinare qualità tecniche fuori dal comune a visione di gioco e doti da finalizzatore, visto che pur agendo più arretrato rimane un attaccante, che spesso agisce senza altri uomini d’area a coadiuvarlo.

Continua a leggere

Trovaspazi, questo sconosciuto

Visto che è il ruolo che da il nome al mio blog, non potevo esimermi dal dedicargli il mio primo “vero” post. Cercheremo di capire il più possibile per quanto riguarda questo ruolo,sul piano calcistico ma non solo.

Il Trovaspazi nel suo habitat naturale
Il Trovaspazi nel suo habitat naturale

Etimologia
Partiamo dal piano lessicale : Trovaspazi è la traduzione italiana della parola tedesca Raumdeuter (la cui pronuncia dovrebbe essere qualcosa tipo Roum-doi-ter). A sua volta Raumdeuter è un neologismo derivante dalla parola tedesca Traumdeuter che, tradotto letteralmente nella nostra lingua corrisponde a “interprete dei sogni”. Continua a leggere